Di seguito è riportato un elenco della nostra documentazione sui moduli di rilevazione fraudolenti:  









  • Cos'è 3-D Secure e come influisce su una transazione?

    3-D Secure è un metodo di autenticazione delle transazioni online, che funziona in modo simile all'immissione di un codice PIN o alla firma per una transazione su un terminale fisico (ad es. in un negozio o ristorante).

    3-D Secure consente, in qualità di negoziante online, di richiedere al cliente di identificarsi come legittimo proprietario della carta (di credito). Fondamentalmente, l'obiettivo è ridurre i casi di frode.

    Sono disponibili diverse forme di autenticazione 3-D Secure. A seconda della banca e del paese di origine del cliente, è possibile utilizzare un lettore di carte o digipass, immettere un codice PIN o anche inserire un dato che solo il titolare della carta conosce.

    Per ulteriori informazioni su 3-D (documentazione di rilevamento delle frodi) sicuro, andare al back-office nella scheda di supporto.

  • Che differenza c’è tra 3DS v2.1 e v2.2?

    L’ultima versione della specifica include:

    • Ulteriore promozione del flusso senza attriti
      1. Migliore comunicazione tra commercianti ed emittenti per massimizzare le esenzioni disponibili per la SCA.
      2. Espansione degli elementi dati esistenti per promuovere la comunicazione degli eventi di autenticazione pre-checkout e supportare gli standard FIDO Alliance
    • Due nuove funzioni che forniscono capacità di autenticazione offline per diversi scenari di transazione, incluse le transazioni MOTO (ordini per corrispondenza e telefonici):
      1. L’aggiunta dei pagamenti avviati dal richiedente (3RI) 3DS. Ciò fornisce a un commerciante l’abilità di iniziare una transazione anche se il titolare di carta di credito non è presente. Questo canale precedentemente supportava solamente transazioni non di pagamento per la v2.1.0
      2. L’inclusione del nuovo metodo di autenticazione denominato “autenticazione separata”. Ciò consente l’autenticazione del titolare di carta di credito qualora il titolare sia offline. Tuttavia, questo metodo di autenticazione può essere utilizzato anche se il titolare di carta è online tramite canali browser e app
    • Miglioramenti delle user experience e dei flussi di cassa
    • Miglioramenti al processo di inserimento nella cache EMV 3DS tramite elementi dati aggiuntivi nei cicli PReq/PRes
© 2019 Payglobe s.r.l